Articoli taggati
L’invasione degli storni

Cantata in ottava rima “In volo su Bivigliano”

Cantata in ottava rima di Renato Simoni, Bivigliano 18-8-2011

Alla Camerata dei Poeti l’Antologia poetica

Antologia “Poesie 2009-2016″, Ladolfi Editore - 15 febbraio 2017

R. Mosi “Poesie 2009 2016″ sullo scaffale di Ladolfi Editore

“L’io narrante si accorge come la singola realtà assuma significato solo se assurge a dimensione di mito.”

Poesia e musica jazz a Montebeni

Incontro di poesia e musica a Montebeni
nella cornice del paesaggio fiorentino

Al Circolo La Montanina a Montebenisi è tenuto il secondo appuntamento della Rassegna “Poesia in te – a voi”. Sono state presentate letture, video e musica con il poeta Roberto Mosi.

Successo “Sinfonia per Populonia” a La Citè

“Sinfonia per Populonia” è un eBook www.larecherche.it e la prima parte di “Concerto”, Gazebo Libri.

“L’invasione degli storni” sulla Rivista “I Fiori del Male”

“Protagonista è la Natura in un percorso che la contrappone all’uomo e alla sua devastata modernità.”

“La parola poetica per ricucire passato, presente e futuro”

Il commento di Silvia Ranzi all’ “Invasione degli storni”
“Nell’evocazione di Dante e Palomar Roberto si qualifica nella sua adesione lirica al ruolo di osservatore laico del postmoderno, …”

Giubbe Rosse: “L’invasione” 3 maggio 2012

Introduce Mariella Bettarini

“L”invasione”: viaggio dalla Valle dell’Inferno al Cinema Paradiso

Il nuovo racconto poetico di Roberto Mosi: “L’invasione degli storni”, GazeboLibri, Firenze 2012.

<?php the_title(); ?>

L’invasione degli storni

“La vita è fatta d’illusioni …– commenta G. Panella - Mosi prova a raccontarci com’è andato il suo viaggio dall’Inferno al Paradiso, dal mare dell’immondizia allo schermo translucido della
coscienza: la sua poesia è tutta qui, resa immobile e, pur tuttavia,
agitata dalla forza del desiderio di volare.”

Le parole della poesia

Feed RSS

Iscriviti ai FEED RSS, sarai sempre aggiornato ...

Contatti

Scrivimi
Puoi scrivermi attraverso la pagina dei contatti oppure invia un E-mail a r.mosi@tin.it