La poesia al tempo del video

Playlist “Felicità”: 40 video You Tube - 8 Libri Liberi www.larecherche.it

playlist-felicita-simbolo L’inizio dell’anno 2019 appare il momento giusto per fare il bilancio in merito al rapporto fra poesia e video e, più in generale, con la fotografia: un tema al quale stiamo lavorando anche in questo periodo con la presentazione della nuova raccolta “Il profumo dell’iris” e la preparazione di prossimo video da parte del critico d’arte Virginia Bazzechi.


Un argomento che nel corso dell’anno passato, abbiamo approfondito con il contributo pubblicato sul numero copertina-un-quarto speciale della rivista fiorentina “Testimonianze” (nn. 518-519) “Con gli occhi dei poeti”: il titolo dell’articolo “L’intrigante relazione fra poesia e fotografia”, a pag. 167. Si afferma che “poeta e fotografo interagiscono e si incontrano nella forma espressiva della “poesia visiva”, o si completano, arrivando a scoprire la somiglianza dei loro mezzi espressivi. ” L’immagine che riesce a cogliere l’umanità dietro un volto o una storia racchiusa in uno scatto si fa poesia e la poesia si fa immagine quando coglie il lampo irripetibile e lo ricerca in ritmo e parole.

antologia-poesie-2009-2016Un’educazione reciproca quella tra fotografo e poeta, figure che alle volte convivono nella stessa persona. Per rimanere sullo stesso versante, è stato preparato recentemente un video per YouTube (

https://www.youtube.com/watch?v=AoQjxgacGao) che dà ragione in forma visiva di questi elementi, dal titolo “L’affascinante relazione fra poesia e fotografia, di R. Mosi”.

Il lavoro complessivo che abbiamo svolto fino ad oggi è raccolto, in via principale, nella lista (in inglese,itinera_di_roberto_mosiPlaylist) della piattaforma YouTube, denominato Playlist “Felicità”, all’indirizzo:



https://www.youtube.com/playlist?list=PLKs0dokJPvpjRmTI67DjY7a_uDzyC9NEF

Comprende 40 video, per lo più di breve durata, che possono essere visti in sequenza o in maniera casuale.

Un breve commento, con alcune impressioni personali. Al centro poniamo il video, realizzato dalla Bazzechi, dedicato alla Antologia “Poesia 2009-2016 – Ladolfi Editore” (n. 12 della Playlist), che illustra in maniera incisiva il lavoro poetico di dieci anni. L’Antologia divisa in tre parti: 1. Le Raccolte poetiche; 2. I Poemetti: “L’invasione degli storni”, “Flora”, “Golfo di Baratti”, “Populonia”; 3. Le cinque composizioni dedicate all’opera di Marcel Proust.

nonluoghi_di_roberto_mosiIl video, poi, con maggiore carica creativa: “Therapy”: la poesia della strada. Opera 5. Pittopoesia” (n. 1 della Playlist). Il video, per noi, più suggestivo perché all’inizio della nostra ricerca fra poesia e fotografia, nell’anno 2009.: “Non luoghi” (n. 15 della Playlist).

In sintesi, infine, nei 40 video in mostra su YouTube, si svolgono i temi presenti nella nostra composizione poetica, del viaggio, del mito, dell’incontro con la bellezza della città di Firenze, della cultura etrusca (Navicello Etrusco), della scrittura come conforto personale (Eratoterapia), l’incontro con Marcel Proust, con il lavoro della pittura (in primis, la pittura di Enrico Guerrini), con la follia (si veda “Esercizi di volo”). A questo è da aggiungere la registrazione di alcuni video, in occasione di presentazioni pubbliche e dell’intervista con l’Archivio dei Poeti.

Questa rassegna comprende infine le nostre opere poetiche (8) illustrate da immagini fotografiche e da disegni, pubblicate nella forma di e-Book nella collana Libri Liberi delle edizioni www.laRecherche.it . Merita di essere indicata per prima “Firenze, foto grafie” (e-Book n. 180), con la rassegna dei manifesti delle 10 mostre fotografiche realizzate e il testo poetico del viaggio di un “Giullare” per la città di Firenze, con la macchina fotografica a tracolla. Sono poi da aggiungere gli e-Book “Mito” (n. 165), “L’invasione degli storni” (n.152), “Sinfonia per Populonia” (n. 130), “Florentia” (110), “Itinera” (n. 48), “Aquiloni” (n. 33), “Non luoghi”

(n. 28).3-42

È interessante notare che, secondo le indicazioni, al mese di gennaio 2019, delle edizioni www.larcherche.it, quasi 8 mila visitatori hanno scaricato gli e-Book ora segnalati e che il primato spetta a “Itinera”, la raccolta dedicata al tema del viaggio, con l’accesso di oltre 2500 visitatori. Il viaggio di Ulisse, di ieri e di oggi, è sempre al centro delle nostre passioni.

La corte

.

I viaggi di ogni tempo iniziano

dalla corte della mia infanzia

magico quadrato di terra tra case

cadenti, chiuso da un cancello

di ferro aperto sul mondo.

.

Nel magico quadrato si scioglie

il racconto dei viaggi: affiorano

per primi i ricordi dei padri

di ritorno dalle guerre sofferte

in ogni parte del mondo.

.

Il racconto infinito si confonde

con i miti, le scoperte di Ulisse,

le spedizioni nel Bengala, all’isola

di Mompracen. Nella scatola

da scarpe, cartoline e foto sgualcite.

.

Con la scatola dei sogni in mano

ho superato il cancello di ferro.

.

Roberto Mosi, Itinera, e-Book LaRecherche.it 2010

1-42

Tags: , , , , , ,

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo Email non sarà pubblicato. * Campi richiesti.

*
*

Le parole della poesia

Feed RSS

Iscriviti ai FEED RSS, sarai sempre aggiornato ...

Contatti

Scrivimi
Puoi scrivermi attraverso la pagina dei contatti oppure invia un E-mail a r.mosi@tin.it